IMG-20190503-WA0006

Alle ore 18 nell’aula magna dell’istituto superiore Fiani-Leccisotti di Torremaggiore saranno premiati i primi tre oli monovarietali di Peranzana valutati da un panel di assaggiatori dei vari comuni facenti parte dell’areale della peranzana guidati dal capo panel di grande esperienza Nicola Perrucci. Il 1° miniconcorso si è svolto nel corso di una serie di sedute di assaggio in cui gli assaggiatori, già di secondo livello, hanno potuto, insieme a Perrucci, consolidare le loro capacità e esperienze di assaggio. In occasione della premiazione Nicola Perrucci farà una breve disamina sulla qualità degli oli extravergini e sulle qualità dell’olio extravergine monovarietale di peranzana riscontrate negli assaggi. 22 GIUGNO 2019_(1600_x_1200)

L’ Associazione, che già negli anni passati con Marco Oreggia aveva avviato l’assaggio di oli evo di peranzana finalizzato al miglioramento della qualità, può anticipare un risultato del miniconcorso: la constatazione  che negli anni c’è un miglioramento continuo della qualità degli oli prodotti in bottiglia e che alcuni di essi (fra cui i primi tre classificati) raggiungono livelli di eccellenza. Alla manifestazione saranno presenti: la senatrice Gisella Naturale (commissione agricoltura senato) e i tre sindaci dei comuni dell’areale Peranzana per tirare le conclusioni e aprire un dibattito sulle prospettive nel nostro prodotto tipico principe, la peranzana, con il suo olio e con le sue olive da mensa. Siete invitati a partecipare.

Sabato 22 giugno la premiazione dei 3 migliori oli di peranzana del 1° miniconcorso 2019