Parte il 30 settembre il progetto “La Peranzana: oliva a duplice attitudine”, proposto dalla Associazione “La Peranzana: oliva e olio della Daunia”, approvato ai sensi del PSR PUGLIA 2014/2020, Sottomisura 1.2 con un workshop “SFRUTTARE APPIENO LE POTENZIALITA’ OFFERTE DALLA DUPLICE ATTITUDINE DELLA PERANZANA”: presso la Sala del Trono del Castello Ducale di Torremaggiore (FG).

Il progetto è stato concepito con l’intento di esplorare insieme alla Università di Foggia le enormi potenzialità della Peranzana come oliva da mensa e informare sulle tecniche e sulle buone  pratiche che si possono utilizzare in tutte le fasi della filiera produttiva dal campo, alla coltivazione, alla trasformazione fino alla commercializzazione.

Il progetto mira ad informare con workshop e con dimostrazioni e testimonianze di produttori “pionieri” i coltivatori, i tecnici e gli appassionati su quanto di nuovo si può utilizzare per migliorare l’intera filiera produttiva. Il progetto prevede altri cinque workshop nei comuni di San Paolo di Civitate e di San Severo, tradizionalmente facenti parte dell’areale della Peranzana, e nei comuni di Serra Capriola-Chieuti, Lucera e Cerignola che nel tempo si è diffusa la produzione o la trasformazione della Peranzana.

La partecipazione ai workshop è anche occasione di aggiornamento per i tecnici agrari.

INVITO AL WORKSHOP SFRUTTARE APPIENO LE POTENZIALITA’ OFFERTE DALLA DUPLICE ATTITUDINE DELLA PERANZANA

 

Parte il 30 a Torremaggiore il progetto La Peranzana Oliva a duplice Attitudine